Beam

   

Audio ad alta definizione

Colore

La soundbar intelligente e compatta per TV, musica e molto altro.

Riproduci i tuoi contenuti preferiti con Beam. Controllala con la voce*, il telecomando, l’app Sonos e non solo.

Non perderti neanche una parola
null
Beam è stata appositamente ottimizzata da tecnici del suono, vincitori del premio Oscar, per enfatizzare il suono della voce umana, così riuscirai sempre a seguire la trama.
Attiva il miglioramento del parlato nell’app per le scene d’azione o per rendere i dialoghi più nitidi nelle scene sussurrate.
null null
Riproduzione casuale di playlist
Controllo vocale
Amazon Alexa è già integrata, così potrai riprodurre la musica e i notiziari, impostare la sveglia, ricevere la risposta a qualsiasi domanda e molto altro, il tutto senza mani.

* In base alla disponibilità geografica

Configurazione semplice
Pronta per l’ascolto in pochi minuti con solo due cavi e il rilevamento automatico in remoto.
null
Quattro woofer a gamma completa assicurano una riproduzione fedele delle frequenze vocali intermedie e bassi intensi e profondi.
Un solo tweeter emette dialoghi chiari e definiti.
Tre diffusori passivi aiutano a far circolare l’aria all’interno della struttura compatta di Sonos Beam e aggiungono un suono caldo ai bassi.
I controlli regolabili di bassi e acuti consentono di personalizzare l’audio per una stanza o gruppi di stanze.
Cinque amplificatori digitali classe D perfettamente ottimizzati per i driver degli speaker e l'architettura acustica.
L’assetto far-field a cinque microfoni consente il beamforming avanzato e la cancellazione multicanale dell’eco.
Quando il LED del microfono è acceso, Beam è pronto per il comando vocale. Quando la spia è spenta, il microfono è spento.
Dimensioni (A x L x P)
68,5 x 651 x 100 mm (2,70 x 25,625 x 3,94 pollici).
Peso
2,8 kg (6,2 lb).
HDMI ARC
Il cavo HDMI si collega all’ingresso HDMI ARC della TV.
Audio ottico
L’adattatore audio ottico si collega alla TV.
Caratteristiche del pannello superiore
Controlli capacitivi touch per volume su/giù, traccia precedente/successiva, riproduci/pausa, disattivazione del microfono. Le spie LED indicano lo stato del dispositivo Sonos, della funzione Mute e del feedback vocale.
Attacco filettato
Attacco di montaggio standard da 12,7 mm con 10-32 filetti.
Alimentazione
Ingresso universale con commutazione automatica, 100/240 V CA, 50-60 Hz.
Porta Ethernet
Una porta Ethernet da 10/100 Mbps. Se il Wi-Fi non è stabile, collegala direttamente al router tramite cavo.
Wi-Fi
Si connette alla rete Wi-Fi domestica con qualsiasi router 802.11b/g/n. Non sono supportate le configurazioni di rete esclusivamente 802.11n: è possibile cambiare le impostazioni del router su 802.11/b/g/n oppure collegare un prodotto Sonos al router.
Apple AirPlay 2
Funziona con AirPlay 2 su dispositivi Apple iOS 11.4 e versioni successive.
Sonos Beam, cavo di alimentazione, cavo HDMI, adattatore audio ottico, guida rapida Sonos Beam e informazioni legali/sulla garanzia.
Spedizione gratuita
Approfitta della spedizione gratuita in 2 giorni.
Reso semplificato
Non è quello che volevi? Effettua il reso entro 100 giorni. La spedizione sarà a nostro carico.
Installazione professionale
Trova un installatore certificato e crea un Sonos System da incasso personalizzato.
Come funziona Sonos Beam con Amazon Alexa?
Sonos Beam supporta i comandi vocali con Amazon Alexa. Sono inclusi i comandi per avviare la musica e i contenuti tramite Spotify, TuneIn e Audible, i comandi per controllare altri servizi avviati con l’app Sonos, oltre alle richieste delle funzionalità di Alexa più utilizzate, come “Qual è il mio Flash Briefing?”, “Che tempo fa?” o “Gioca al Song Quiz”.
Che cosa differenzia Sonos Beam dalla Playbar e dalla Playbase?
Sonos Beam è uno speaker più compatto e può stare quasi dappertutto. La Playbar e la Playbase hanno più speaker, perciò sostengono volumi più alti con più ampiezza e bassi. Beam è stato ottimizzato per le stanze medio-piccole, mentre la Playbar e la Playbase sono in grado di riempire grandi spazi. Beam ha una connessione HDMI e un controllo vocale integrato a prova di futuro, mentre Playbar e Playbase richiedono un cavo ottico e funzionano con altri dispositivi con capacità Alexa.
Posso controllare la TV con Sonos Beam e Amazon Alexa?
Per le TV compatibili, Sonos Beam presenta comandi specifici per la TV, come “Accendi la TV” e “Spegni la TV”. Sonos Beam risponde anche a comandi quali “Alza il volume” e “Disattiva audio” applicandoli al volume della TV. Sonos Beam deve essere collegato all’ingresso HDMI-ARC della TV e il televisore deve supportare le funzionalità CEC. Il controllo vocale con Amazon Alexa per la TV non funzionerà se Sonos Beam è collegato tramite adattatore ottico. Sonos Beam può essere collegato ai dispositivi di streaming video compatibili con Alexa, come Fire TV. Una volta collegato, puoi controllare questi servizi con Sonos Beam dicendo “Riproduci Catastrophe”, “Guarda ESPN” o “Sintonizzati sul canale 500”. Se hai eseguito l’accesso a Netflix o hai aggiunto programmi HBO sulla tua Fire TV, puoi riprodurre i programmi chiamandoli per nome, ad esempio: “Riproduci Stranger Things” o “Riproduci Il Trono di Spade”.
I microfoni di Sonos Beam mi sentono durante la riproduzione audio?
Sì. L’assetto far-field a cinque microfoni integrato in Sonos Beam rileva la tua voce da qualsiasi direzione e da qualunque punto della stanza. Per attivare i comandi vocali supportati da Alexa è sufficiente parlare con un normale tono di voce.
Posso disattivare l’assetto far-field a cinque microfoni?
Sì, ti basta toccare l’icona del microfono e la spia si accenderà o spegnerà. Quando la spia del microfono è accesa, Alexa è pronta a ricevere un comando vocale. Quando la spia è spenta, il microfono è disattivato. Così puoi avere tutta la privacy che desideri quando vuoi tu.
In che modo Sonos Beam si connetterà alla smart home o ai sistemi di automazione domestica?
Sonos Beam può controllare i dispositivi attraverso le abilità dell’app Alexa. Inoltre, Sonos ha instaurato collaborazioni certificate con sistemi domestici intelligenti quali Wink e Lutron. In base alla tua configurazione, potrai utilizzare i comandi per controllare vari dispositivi smart in tutta la casa. Alcuni esempi di comandi potrebbero essere “Imposta la temperatura a 20°” e “Accendi le luci del salotto”.
Che cos’è HDMI-ARC?
Sonos Beam si connette alla porta HDMI-ARC della TV. La maggior parte delle TV ha due porte HDMI, di cui una è denominata ARC (Audio Return Channel). La porta HDMI-ARC sincronizza l’audio e le immagini e associa automaticamente il telecomando della TV a Sonos Beam. Se sai con certezza che la tua TV ha una porta HDMI-ARC, verifica le specifiche della marca della tua TV. Se la tua TV ha più di 5 anni o non è dotata di porta HDMI-ARC, puoi utilizzare l’adattatore audio ottico incluso nella confezione per collegare Sonos Beam alla porta ottica della TV. Tieni presente che i comandi vocali Amazon Alexa non funzioneranno se la TV è collegata tramite un adattatore ottico.
Sonos Beam supporta Apple AirPlay 2?
Sì. Con Apple AirPlay 2 puoi trasmettere contenuti audio dal tuo iPad, iPhone e Mac direttamente a Sonos Beam. Guarda un video su qualsiasi dispositivo Apple e goditi l’audio con Sonos Beam, in perfetta sincronia.
Sonos Beam si abbina ad altri speaker Sonos per creare un audio surround?
Sì. Anche se Sonos Beam è ottimo come soundbar indipendente, offre comunque la possibilità di aggiungere in wireless il nostro Sub per aumentare i bassi e una coppia di speaker per un audio surround completo. La configurazione con speaker posteriori destro e sinistro e Sub ti regalerà un vero e proprio audio surround 5.1.
Posso montare Sonos Beam a parete?
Sì. Puoi montare Sonos Beam alla parete in modo facile e sicuro usando il nostrosupporto appositamente progettato. Il supporto da parete è disponibile in versione bianca o nera tinta unita per abbinarsi perfettamente al tuo speaker e rimane a una distanza di 2,5 cm dal muro per garantire la migliore acustica possibile. Sonos Beam supporta anche una gamma di accessori di terze parti certificate che puoi acquistare su Sonos.com.
Quali codec e formati audio supporterà Sonos Beam?
Sonos Beam riproduce l’audio da fonti PCM stereo e Dolby Digital.
Quali contenuti audio posso riprodurre con Sonos Beam?
Una volta completata la configurazione con l’app Sonos, Sonos Beam riprodurrà tutto l’audio della tua TV: Puoi riprodurre l’audio di programmi TV, film, video on-demand, musica, radio, videogiochi, audiolibri e podcast.
Cosa devo fare se la mia TV supporta un codec diverso da quelli supportati da Sonos Beam?
Quando Sonos Beam è connesso ad HDMI-ARC sulla tua TV, la TV e Sonos Beam scelgono automaticamente il migliore formato supportato da entrambi i sistemi. Se utilizzi un adattatore audio ottico, Sonos Beam supporterà il PCM stereo e il Dolby Digital.
Perché Sonos Beam ha il Bluetooth Low Energy?
Sonos Beam utilizza il Bluetooth Low Energy (BLE) per comunicare temporaneamente con il tuo telefono/tablet durante la procedura di configurazione. Il BLE non supporta lo streaming audio. Una volta completata la configurazione, Sonos Beam riproduce l’audio e si aggiorna attraverso il Wi-Fi.
Leggi tutte le informazioni sulla configurazione, il funzionamento e la manutenzione di Beam. Il manuale illustra le specifiche e le operazioni necessarie per prenderti cura del tuo speaker Sonos.

L’unione fa la forza

Perché scegliere Sonos
null null
Ottieni un suono chiaro e ricco di sfumature che riempie l’intera stanza a qualsiasi volume.
La configurazione è rapida e il sistema è semplice da gestire grazie all’app Sonos, Apple AirPlay 2 e ai comandi vocali.
Personalizza il tuo sistema e ascolta tutto quello che vuoi, dove vuoi.